21 Febbraio Feb 2017 1129 21 febbraio 2017

Cosa succede se blocco un contatto in WhatsApp

  • ...

Come bloccare un contatto su WhatsApp

Bloccare un contatto, sull’applicazione WhastApp è un’operazione semplice e uguale per tutti i tipi di cellulare.

Per bloccare un contatto sull’applicazione WhatsApp occorre:

  • Aprire l’applicazione WhastApp
  • Accedere alle impostazioni e di seguito accedere al proprio account
  • Pigiare il tasto privacy
  • Scegliere, tra le opzioni, quella dove viene riportata la lista dei contatti bloccati e selezionare l’opzione di aggiungere un nuovo contatto da bloccare.

Cosa si verifica quando si blocca un contatto su WhastApp

Quando si blocca un numero di telefono sull’applicazione WhatsApp, accade che:

  • Non è possibile ricevere messaggi, foto o video dal contatto bloccato
  • Non sarà possibile ricevere chiamate dal contatto bloccato
  • Non sarà possibile ricevere, una volta sbloccato il contatto, messaggi inviati in precedenza
  • Non si potranno inviare i messaggi, foto, video o chiamate al contatto bloccato
  • Non sarà possibile vedere lo stato, la foto del profilo e l’ultimo accesso del contatto bloccato
  • Il contatto bloccato non potrà vedere gli aggiornamenti dello stato, dell’immagine del profilo e l’ultimo accesso di chi lo ha bloccato
  • Scomparirà la foto del profilo del contatto bloccato
  • Inviando un messaggio ad un contatto bloccato, in basso a destra, si visualizzerà una sola “spunta” di colore grigio
  • Quando viene bloccato un contatto su WhatsApp, il numero di telefono non verrà eliminato dalla rubrica ma rimarrà visibile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso