26 Febbraio Feb 2017 0228 26 febbraio 2017

Come fare firma digitale

  • ...

In passato la firma si poteva inserire soltanto su documenti cartacei. Per fortuna oggi le cose sono cambiate e ci si può scambiare documenti anche senza la firma classica, ricorrendo alla firma digitale. Molto utile per professionisti, dipendenti d’azienda e cittadini comuni, la firma digitale permette di dare un valore legale a documenti e moduli con il solo aiuto del PC. Ecco tutto quello che c’è da sapere su come fare firma digitale.

Inserire una firma digitale

Per inserire una firma digitale su un documento LibreOffice, Word, PDF oppure OpenOffice non è difficile. Per tutelarsi è consigliabile rivolgersi ad un ente di certificazione: con la firma digitale, si potrà verificare l’autenticità del mittente che, dal canto suo, non potrà disconoscere un documento nel caso ci sia la sua firma.

Firmare un documento Word o PDF

Un documento Word si può firmare anche senza stamparlo, firmalo e, infine, scannerizzarlo. Per farlo basta aprire il documento da firmare e cliccare su File e poi su Proteggi documento. A questo punto bisogna premere su Aggiungi firma digitale e cliccare su OK nella finestra che si aprirà. Ma non solo. Si dovrà selezionare l’identità con cui firmare il documento, specificando lo scopo della firma. Successivamente cliccare su Firma. Per firmare un pdf, invece, bisogna installare Acrobat Reader. Una volta fatto, bisogna aprirlo e cliccare su Strumenti per poi premere su Apri sotto la voce Compila e Firma. Cliccare su Firma, poi su ‘+’: a questo punto non resta che scegliere tra le modalità disponibili per firmare: digita, disegna e immagine. Per ultimare il tutto, premere su Applica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso