6 Marzo Mar 2017 0812 06 marzo 2017

Come fare se Internet Explorer si blocca

  • ...

Per molto tempo Internet Explorer è stato il browser più utilizzato; con il passare del tempo gli utenti hanno iniziato ad apprezzare di più altri programmi per navigare (Firefox e Chrome, giusto per fare due nomi), e anche Microsoft ha volato pagina proponendo Edge per il suo Windows 10; in tantissimi PC però è ancora installato il vecchio browser, che ogni tanto continua a dare qualche problema: ecco cosa fare quando Internet Explorer si blocca.

Internet Explorer si blocca? Ecco cosa fare

Quando Internet Explorer si blocca bisogna controllare se sono stati installati i suoi ultimi aggiornamenti: gli update infatti migliorano la stabilità del browser e correggono alcuni bug. Per assicurarsi che i blocchi non siano causati da qualche programma malevolo si può fare una bella scansione con un software anti-malware e tenendo aggiornato il proprio antivirus.

Se Internet Explorer si blocca la causa potrebbe anche essere nei file temporanei corrotti: il browser cerca di caricarli e non ci riesce; eliminando questi file si può inoltre liberare tanto spazio sul disco fisso (la procedura da seguire dipende dalla versione del sistema operativo). Anche i componenti aggiuntivi (estensioni e add-ons) che molti installano per personalizzare il browser possono creare problemi: si può provare ad eliminare quelli che non sono strettamente necessari.

L'ultimo tentativo: il reset del bowser

Quando compaiono dei messaggi di errore mentre si naviga e i rimedi elencati in precedenza non hanno avuto successo si può cercare di sistemare le cose facendo un reset del browser: questa operazione spesso risolve i problemi che causano il blocco di Internet Explorer, però va detto che si perdono tutte le modifiche che erano state apportate al programma, l'elenco dei preferiti e la cronologia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati