22 Marzo Mar 2017 0926 22 marzo 2017

Come fare storia su Snapchat

  • ...

Di recente sia Instagram che Facebook hanno introdotto la funzione “Storie” con cui è possibile creare un breve video o una sequenza di immagini per un periodo di 24 ore, al termine del quale verranno cancellate automaticamente. Tale funzione era ed è la peculiarità di Snapchat, il servizio di messaggistica istantanea che dal 2011 ha spopolato tra i più giovani, estendendo successivamente il suo utilizzo anche tra gli adulti. Per chi fosse alle prime armi con Snapchat ecco una breve guida per creare la propria Storia.

Storie su Snapchat come farle

Le Storie sono contenuti pubblici, ossia visibili anche dai contatti al di fuori della chat privata, per poterle creare non bisogna fare altro che registrare un video oppure scattare delle fotografie (chiamate Snap) e cliccare il pulsante di forma quadrata con all'interno il simbolo +, posizionato al centro della fotocamera. Il contenuto sarà visibile nella sezione Storie, accessibile premendo il pulsante in basso a destra della Home (icona a forma di freccia).

Per modificare o aggiungere Snap alla narrazione fotografica sarà sufficiente cliccare la voce “La mia Storia”. La Storia verrà creata in base all'ordine temporale degli scatti, quindi dal più vecchio a quello più recente.

Chi può vedere la mia Storia

Come precedentemente accennato le Storie sono visibili a tutti i contatti al di fuori delle chat private, è possibile tuttavia scegliere chi può vederle. Dalla schermata Home bisogna cliccare l'icona a forma di fantasmino per accedere all'area personale, quindi premere l'icona a forma di ingranaggio in alto a destra del display e accedere al pannello delle Impostazioni.

Andrà cercata la voce “Chi può...” e successivamente “Visualizzare la mia Storia”, ora si avranno tre opzioni di scelta: Chiunque per lasciarla visibile a tutti, I Miei Amici solo da chi è presente tra i contatti e infine Personalizza se si vuole bloccare determinati utenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati