29 Marzo Mar 2017 0746 29 marzo 2017

Come fare ologrammi con smartphone

  • ...

E' davvero fantastico pensare di poter fare un ologramma con il proprio telefonino, ed è un traguardo che hanno in cantiere anche i produttori di smartphone già da diverso tempo. Il progetto è quello di creare dei cellulari che proiettano ologrammi, cioè riproduzioni tridimensionali dell'immagine, anche se ancora non ci sono nuove news al proposito.

Noi intanto, aspettando queste meraviglie, possiamo già creare con il fai da te un ologramma con qualunque tipo di cellulare.

Come creare ologrammi


Per creare in casa degli ologrammi con lo smartphone occorre una lente da assemblare in pochi passaggi. Per costruirla bisogna procurarsi:

  • la plastica rigida e trasparente dei cd
  • forbici
  • carta a quadretti
  • taglierino
  • colla o scotch

Per iniziare la costruzione della lente fai da te bisogna disegnare sul foglio a quadretti un trapezio con il lato minore di 1 cm, il lato maggiore di 6 cm e l'altezza di 3,5 cm. Le misure possono essere anche maggiori, ma bisogna rispettate le proporzioni. Ritagliare il trapezio e tracciare i contorni sulla plastica da ritagliare poi con il taglierino.

Fare 4 trapezi di plastica identici da unire usando la colla o lo scotch. Il risultato sarà una piramide da posizionare al centro dello schermo dello smartphone.

Avviare il video in tre dimensioni da cercare anche su Youtube.

Si consiglia l'uso di plastica trasparente e non graffiata, riciclando magari anche una vaschetta per alimenti dopo averla lavata per bene. Quest'ultima infatti è più indicata se l'esperimento viene svolto dai bambini con l'aiuto sempre di un adulto. Può essere anche un modo di riciclo creativo all'insegna di non buttar via niente.

Continuando la spiegazione del nostro proiettore per ologrammi eccolo pronto per essere appoggiato sullo smartphone e poi premendo play sul video per ologrammi sarà visibile il primo ologramma.
Quello che si vedrà non sarà una vera olografia, ma l'effetto visivo è alquanto sorprendente e molto simile. Infatti gli oggetti galleggiano nel vuoto e si muovono nello spazio sempre dentro alla piramide fai da te.
L’immagine sarà visibile in tutte le facce della piramide perché produce una sensazione di tridimensionalità ottenuta dividendo lo schermo del cellulare in tante parti quante sono le parti della piramide che riflettono l’immagine.

Grazie ad un’applicazione da scaricare sul dispositivo si possono creare gli ologrammi di qualsiasi video, magari anche a quelli realizzati con il telefonino o il tablet.

Per un risultato ottimale bisogna riprendere l'oggetto su di uno sfondo scuro, in quanto dentro alla piramide lo sfondo non si deve vedere. Per la visione dell'ologramma la luce del cellulare dovrà essere al massimo e l'ambiente immerso nella penombra.

Le piramidi sono anche vendute già pronte e possono essere piccole per gli smartphone o più grandi per tablet da 7 o 10 pollici. Questi ultimi vantano modelli diversi a lastra di vetro come l’Holho Naked che si può usare anche come custodia. Tutto ciò si trova sul sito Kickstarter, da un progetto made in Italy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati