27 Aprile Apr 2017 1600 27 aprile 2017

Quale tipo di memoria è principalmente usata come memoria cache

  • ...

Con il termine “memoria cache” ci si riferisce ad un tipo di memoria temporanea, il cui compito è quello di facilitare e velocizzare qualsiasi tipo di processo.

Ne esistono di diversi tipi, ma di solito il termine riferito ad un computer indica la CPU cache, cioè quel tipo di memoria installata già nel processore.

La tecnologia della memoria cache

Ad avere il compito di fornire memoria cache al computer è un tipo di RAM, cioè una memoria volatile. La più utilizzata è la SRAM, che risulta essere molto più prestante (e anche più costosa) della più obsoleta DRAM.

Questo tipo di memorie sono esterne al disco rigido, e non fanno perciò parte dell'hard disk. Si tratta in poche parole di un tipo di memoria dedicata completamente alle prestazioni del computer.

A differenza della memoria utilizzata per l'archiviazione di files, risulta essere molto meno capiente.

I diversi tipi di memoria cache e il loro utilizzo

Il termine “cache” sarà molto noto a chi viaggia regolarmente su internet e ha avuto la possibilità di addentrarsi nelle impostazioni di qualsiasi browser. Tra i diversi tipi infatti esiste quello relativo al web. Grazie alle cache è possibile visitare siti web in maniera molto semplice e veloce: una volta visitata una pagina, i suoi dati vengono immagazzinati proprio in questo tipo di memoria, e quando si visiterà nuovamente la stessa pagina il dispositivo accederà a quei dati, riducendo al massimo il processo ed ottenendo risultati in maniera molto più veloce. Questo tipo di procedimento sta alla base di ogni tipo di memoria cache. Oltre hai più comuni metodi per velocizzare il pc, un altro sistema potrebbe essere dunque quello di svuotare le memorie cache.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati