14 Maggio Mag 2017 0917 14 maggio 2017

Cosa fare se ADSL non funziona

  • ...

L'ADSL è mlto importante e necessaria pèer l'utilizzo di Internet. Ma come fare se l'ADSL, improvvisamente, non funzionasse più?

Ecco alcune raccomandazioni.

Spegnere e riaccendere il modem

Nel caso di connessione limitata, bisogna spegnere il dispositivo modem resettandolo, ricaricando le impostazioni di default per, così, tornare alla connessione ADSL completa: senza problemi.

Verificare che i cavi siano collegati correttamente

I cavi di collegamento del router possono, in alcuni casi, essere allentati o scollegati. E', dunque, necessario fare una verifica periodica dei vari cavi di collegamento.

Controllare la temperatura del modem

Se la temperatura del modem è troppo elevata, si può avere, anche, la fusione dei circuiti. Bisogna controllare, periodicamente, la temperatura del dispositivo. E' necessario, anche, controllare che le vie di areazione non siano ostruite da polvere o, anche, da altri oggetti.

Riposizionare il router

A volte, basta riposizionare il router in un posto più comodo, in casa, per farlo funzionare meglio. Degli spigoli o barriere in casa possono, infatti, comprometterne il corretto funzionamemto.

Fare il Ping

Per capire se le vie di comunicazione siano o no libere, bisogna effettuare il "Ping". Si deve accedere al prompt di comandi Windows o al terminale di OS X digitando "Ping": seguito dall'indirizzo IP o dall'URL del portale. Nel caso in cui, invece si voglia verificare l'eventuale presenza di problemi fra computer e router bisognerà digitare la seguente stringa: "Ping 192.168.1.1" (questo numero rappresenta l'indirizzo IP del gateway pricnipale del router per quasi tutti i modelli presenti sul mercato).

Effettuare il reset

Anche resettando il router si potrà farlo rifunzionare. Per fare ciò, si dovrà premere il tasto specifico, del modem, del Reset. Attenzione: poi si dovrà riconfigurare il router daccapo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati