17 Maggio Mag 2017 1053 17 maggio 2017

Cosa fare se qualcuno entra nel tuo profilo Facebook

  • ...

Tutti i diari personali sono privati e quindi anche Facebook, se così vogliamo considerarlo, deve essere protetto dal suo lucchetto per evitare occhi indiscreti e per non farsi rubare la propria identità.

Il famoso social network infatti offre la possibilità di sapere chi ha violato l'accesso.

Come fare per evitare che qualcuno entri nel proprio profilo Facebook

Può capitare che qualcuno riesca a clonare l'identità usando un profilo Facebook e accedendo con le credenziali personali senza permesso. Per porvi rimedio andare nelle Impostazioni dell'account, aprire Protezione dell'account, spuntare Sì per la Modifica al fine di ottenere le notifiche degli accessi di tutti i dispositivi.

Così chi effettua il login usando le altrui credenziali prima o poi verrà smascherato.

Il "furbetto" però non potrà più entrare se si cambia la password frequentemente. Infatti è un passaggio questo importantissimo per bloccare subito l'accesso anche ad altri estranei. Quindi, andare su Impostazioni Account, click su Password e poi Modifica, ed infine seguire la procedura.

Grazie alle notifiche degli accessi si controllano i dispositivi che cercano di entrare nel profilo Facebook usando il proprio account, di conseguenza sarà semplice rimuovere quelli senza permesso registrando il proprio pc su Registra questo computer.

Se poi l'utente che è entrato nel proprio profilo Facebook ha causato un danno o ha usato foto o dati personali, se ha ottenuto dei commenti o se ha provocato dei comportamenti fastidiosi è bene segnalare il tutto a Facebook, scrivendo un'email a abuse@facebook.com.

Infine, si può bloccare l'utente troppo curioso con Segnala/blocca utente proprio sulla sua pagina dopo aver fatto click sulla freccia in giù vicina a Messaggio.

Facebook provvederà alla chiusura dell'account clonato e il problema per il momento sarà risolto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso