18 Maggio Mag 2017 1731 18 maggio 2017

Cosa vuol dire ricondizionato

  • ...

"Ricondizionato" / "Rigenerato" / "Refurbished" ricorrono, spesso, sui prodotti tecnicamente avanzati; come quelli di informatica (Pc, Desktop, Notebook, Tablet, Stampanti, Componentistica o audio/video oppure smartphone), ma, anche, sugli elettrodomestici (lavatrici, condizionatori e, perchè no, moto e auto).

Per questo grande mercato, del "ricondizionato", non a caso, anche i grandi produttori, propongono prodotti rigenerati garantiti.

Le parole "rigenerato a nuovo" è, sempre, consigliabile se ci si vuole accostare a questo mercato.

Bisogna vericare bene che il prodotto sia corredato da tutta la documentazione originaria necessaria e che, come nel caso degli smartphone, notebook, tablet, ecc. i sistemi operativi siano rispondenti alle ultime "Release" che i vari produttori rilasciano. Attenzione, poi, che la garanzia, per legge, deve essere almeno di 12 mesi.

Non c'è dubbio che il risparmio rispetto al nuovo sia certo. Comunque, prima dell'acquisto, bisogna sincerarsi che, il prezzo, sia veramente conveniente.

Non è raro che i produttori e le catene di distribuzione più importanti mettano in vendita prodotti che hanno, solo esteticamente, subito solo piccoli danni (ad esempio, graffi alla carrozzeria). Tali prodotti, nonostante siano nuovi, devono essere dichiarati "ricondizionati", anche se sono poco difettati. Questo è, davvero, il massimo del "rigenerato" che si può chiedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati