21 Maggio Mag 2017 1134 21 maggio 2017

Cosa fare se bancomat non restituisce la carta

  • ...

Quando si va a prelevare dei contanti, o a richiedere l'estratto conto online presso uno sportello bancomat può accadere che l' "Automatic Teller" non restituisca la carta. Se questa incresciosa (per l'utente) situazione si verifca, non si deve, mai, perdere la calma. Non bisogna, cioè, preoccuparsi se c'è tanta gente che attende, dietro allo sfortunato utente, di usare lo sportello bancomat guasto in questione.

Se ci si trova nell'orario di apertura dell'agenzia, o filiale della banca, si dovrà chiamare, immediatamente, un funzionario delle stesse per risolvere il problema.

Non ci si deve, mai, comunque allontanare dalla postazione.

Il caso più serio, riguarda la possibilità che, in orari serali o notturni e in giorni festivi capiti il malaugurato "inconveniente" (a dir poco)

Qui le cose si complicano. Bisogna chiamare il numero telefonico che la banca ha assegnato, per le emergenze (per esempio: carta non restituita, smarrimento, furto o altro). Anche in questo caso, non è, assolutamente, consigliabile abbandonare la postazione. Non ci si deve preoccupare di chi sta dietro. Fino a quando l'operatore, che risponderà alla chiamata, non fornirà tutte le istruzioni necessarie per risolvere il problema: provvededo al blocco della carta, fino alla nuova apertura degli sportelli della banca. Il personale provvederà, la mattina o il giorno seguente, a prelevare la carta: restituendola al titolare, invalidando o consentendo di completare l'operazione che si stava, al momento del "blocco" della stessa, effettuando al bancomat.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati