25 Maggio Mag 2017 1625 25 maggio 2017

Come fare se il tasto Home non funziona

  • ...

Sulla parte frontale degli smartphone targati Apple è presente il tasto Home, che nei modelli più recenti svolge anche la funzione di sensore per il Touch ID; questo pulsante permette non solo di tornare alla schermata principale, di accedere a Siri e sbloccare il dispositivo, ma può anche essere sfruttato come scorciatoia per altre opzioni: si capisce immediatamente la sua importanza, ma cosa si deve fare se il tasto Home non funziona?

Come comportarsi con i modelli meno recenti

Se il tasto Home non funziona, nei modelli non recentissimi le cose da fare sono le seguenti: innanzi tutto si deve premere il tasto Standby (si trova sul lato destro) per bloccare il device, poi, dopo aver atteso qualche secondo si preme il tasto Home; in teoria basterebbe questo per riattivare il telefono, ma se così non fosse bisogna accertarsi che non ci sia polvere o sporcizia intorno al bttone (in tal caso bisogna pulirlo bene con un panno morbido) ed eliminare l'eventuale pellicola che lo copre. Se neanche dopo questi tentativi il tasto Home non funziona, non rimane altro che contattare il supporto Apple.

Se non funziona il tasto Home dei nuovi iPhone

Nei modelli più recenti il tasto Home non è più un bottone fisico, ma un'altro tipo di superficie in grado di restituire comunque un feedback abbastanza simile a quello di un bottone meccanico: alla base di questo cambiamento c'è proprio la voglia di Apple di eliminare quelle parti meccaniche che possono dare problemi (e inoltre impedivano al dispositivo di essere impermeabile). In caso di malfunzionamento il sistema iOS 10 permette di usare un tasto Home virtuale che compare sullo schermo, in modo da poter continuare ad utilizzare il telefono fino al momento in cui verrà riparato. Prima di mandare l'iPhone in assistenza si può comunque fare delle prove, assicurandosi che il dispositivo sia acceso, che si abbiano le mani pulite e asciutte e che la custodia o pellicola protettiva non pregiudichi il corretto funzionamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati