25 Maggio Mag 2017 1038 25 maggio 2017

Cosa fare se Open Office non risponde

  • ...

Molti utenti usano Open Office da diversi anni senza nessun problema, ma può capitare che si blocchi o non risponda più, con la conseguenza che i file non si aprono.

Alcuni aiuti se Open Office non si apre o non risponde


Per risolvere questo spiacevole problema bisogna resettare il profilo dell'utente. Quest'ultimo di solito viene archiviato nella cartella "user", quindi andare su Strumenti poi Opzioni e ancora Open Office per arrivare a Percorsi e cioè Users, poi nome utente, AppData, Roaming, Open Office, 4, Users o Utenti.

Tuttavia, queste cartelle sono nascoste o invisibili, quindi è bene dare il consenso alla visualizzazione in questo modo: Pannello di controllo, Opzioni Cartella, Visualizzazione, Cartelle e file nascosti e mettere il segno di spunta su Visualizza cartelle, file e unità nascoste, infine OK.

In effetti la cartella User si può rinominare, cancellare o spostare con i comandi del sistema operativo da Profilo utente.

A volte anche se si disinstalla e reinstalla diverse volte Open Office e si procede all'aggiornamento di Java può succedere che non si apra nessun file e quindi proprio non risponde niente.

A questo punto si consiglia di disinstallare totalmente Open Office e anche Java, poi scaricare CCleaner ed aprirlo per dare una bella ripulita al sistema. Ora riavviare il computer ed eseguire ancora CCleaner. Alla fine scaricare ed installare la versione più recente di Java e di Open Office.
Avviare quest'ultimo aspettando alcuni secondi, poi CTRL+ALT+CANC per andare nel Task Manager. Ora controllare se nella scheda Applicazioni c'è Open Office. Selezionarlo e premere Passa a.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati