1 Gennaio Gen 2018 1221 01 gennaio 2018

Come resettare Samsung

  • ...

Quando un qualsiasi dispositivo diventa troppo lento e si blocca o comincia a non funzionare correttamente, la cosa migliore è resettarlo e vedere se il problema si risolve. I Samsung non fanno certo eccezione e, nella maggior parte dei casi, resettare il telefono diventa un intervento indispensabile, anche se ad esempio si è deciso di vendere l'apparecchio e si vogliono eliminare tutti i dati contenuti al suo interno.

Le operazioni preliminari

Prima di resettare un Samsung che funziona male conviene scaricare e lanciare un buon antivirus, perchè il problema potrebbe essere dovuto a qualche malware, facilmente eliminabile con una scansione completa. In questi casi in pochi minuti i virus dovrebbero essere cancellati, sistemando la situazione e ridando al dispositivo la sua solita velocità.
Se resettare il Samsung è l'unica possibilità, è molto consigliabile effettuare un backup dei dati, per assicurarsi di non perdere nulla. Il backup dovrebbe essere fatto su vari livelli, per avere la certezza di disporre di varie fonti da cui recuperare i dati. Lo strumento più utile in questi casi è Google, le cui funzionalità di backup possono essere controllate in qualsiasi momento tra le impostazioni dell'Android.
Una volta messi al sicuro tutti i dati e i contatti, bisogna occuparsi di foto, video e altri contenuti multimediali importanti. In questo caso è necessario avviare Google foto e seguire i vari passaggi indicati nel menu a tendina in alto a sinistra. Da ultimo c'è da valutare se salvare i contenuti di WhatsApp; per salvare i messaggi si deve utilizzare la funzione di backup dell'applicazione.

Come ripristinare un Samsung

Terminato il salvataggio dei dati importanti, si devono avviare le impostazioni, aprendo la voce backup e ripristino; nella schermata che si apre bisogna cliccare su Ripristina dati di fabbrica, Ripristina dispositivo e Elimina tutto. La procedura di ripristino dura mediamente un quarto d'ora circa. Alla prima accensione del Samsung sarà necessario effettuare la configurazione iniziale.
Se nel telefono sono presenti delle memorie espandibili, il loro contenuto non verrà eliminato; per cancellare anche questi dati è necessario effettuare a parte la formattazione della SD Card. Nel caso in cui qualcosa non dovesse funzionare, si potrebbe tentare un hard reset del dispositivo, per effettuare il reset attraverso Recovery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso