3 Gennaio Gen 2018 0800 03 gennaio 2018

Come funziona Vodafone Wallet

  • ...

Il Wallet o portafoglio virtuale di Vodafone offre la possibilità di fare acquisti con il cellulare e di avere sempre a portata di mano le proprie carte Visa o MasterCard, oltre ad altre carte e biglietti, senza aprire il proprio portafoglio fisico e mostrare le carte di credito necessarie.

Nel 2016 Vodafone Wallet è stato proclamato miglior sistema di pagamento mobile grazie a Vodafone Pay che associa tutte le carte di credito, compreso PayPal, nello smartphone.

E dopo Vodafone Wallet ecco Vodafone Pay che si comporta meglio del suo precedessore. In effetti, con la differenza di NFC avremo una tecnologia compatibile a livello europeo con la quasi totalità degli smartphone Android oggi presenti sul mercato, oltre a numerose funzioni mobili.

Così, gli acquisti possono essere effettuati online e in tanti punti vendita e negozi che usano POS contactless. In questo modo, pagare sarà questione di un attimo, basta infatti avvicinare il cellulare al POS senza nessuna applicazione aggiuntiva.

I pagamenti resteranno sempre nella SIM NFC senza essere salvati sul telefonino.


E in caso di furto?


Sarà sufficiente avvisare il Servizio Clienti di Vodafone per il blocco della SIM lasciando attive le carte reali, infatti oltre a pagare anche a telefonino spento, in caso di un eventuale furto nessuno riuscirà a conoscere i codici della carta di credito.

Ma i clienti della Vodafone possono pagare perfino i Taxi con Wallet e SmartPass e se l'importo da pagare supera i 25 Euro occorre un altro PIN come conferma.

La SIM con NFC si può richiedere nei Vodafone Store e il Wallet si può scaricare a gratis su Play Store.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso