20 Marzo Mar 2017 2023 20 marzo 2017

Tutte le vallette di Sanremo

  • ...

È da qualche anno ormai che si è forse abbandonata la figura tradizionale della valletta di Sanremo, termine che fa ormai arricciare il naso in una società evoluta che chiede un maggiore rispetto e una minore oggettivazione della donna.

Eppure, nonostante il termine venga ormai visto come un qualcosa di negativo, le vallette del Festival di Sanremo hanno spesso ricoperto ruoli ben più importanti di quanto si possa pensare e sono diverse volte state la fortuna di una o un’altra edizione.

Tutte le vallette di Sanremo dal 1955 ad oggi

Tra tutte le vallette di Sanremo, quali sono le più memorabili? Sicuramente negli ultimi anni ha fatto molto parlare di sé Belen Rodriguez, forse più per l’abito con lo stacco di gamba vertiginoso, ché per le sue doti d’intrattenitrice, ma la lista è lunghissima.

La prima valletta di Sanremo è stata Maria Teresa Ruta, che ha partecipato al Festival di Sanremo nel 1955 e nel 1956, ma da allora si sono succedute tantissime donne, come Giuliana Lojodice, valletta dell’edizione 1964 e famosa per le sue partecipazioni a La dolce vita di Fellini e La vita è bella di Benigni.

Altri nomi famosi sono Renata Mauro, celebre per aver annunciato la morte di Luigi Tenco durante il Festival di Sanremo il 27 gennaio, ma anche la giornalista Luisa Rivelli, la principessa e designer Ira Furstenberg, l’attrice Gabriella Favignon.

Tra le vallette di Sanremo più recenti, invece, troviamo come vallette di Sanremo Loretta Goggi, Lorella Cuccarini, Claudia Koll, Alba Parietti, Valeria Marini, Sabrina Ferilli, Laetitia Casta, Megan Gale, Manuela Arcuri e tante altre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati