28 Gennaio Gen 2017 0555 28 gennaio 2017

Mauritius quando andare giugno

  • ...

Ah, le Mauritius! Sono un vero e proprio paradiso per gli occhi e la mente, perchè è impossibile non rilassarsi alla vista di questo posto spettacolare con paesaggi mozzafiato che sembrano appartenere a una cartolina.

Il periodo ideale per visitare l’isola di Mauritius

L’isola di Mauritius si trova nell’Oceano Indiano e più precisamente a est del Madagascar, ha origini vulcaniche e una vegetazione lussureggiante grazie alle abbondanti piogge che si riversano sull’isola. Presenta un clima tipicamente tropicale, quindi caratterizzato da due stagioni: quella estiva, ovvero calda e umida, va da novembre ad aprile con alte temperature che oscillano dai 23°C fino ad arrivare a superare i 30°C; e quella invernale, cioè con temperature più basse dai 19°C ai 30°C in casi rari, dal periodo che va da maggio ad ottobre.

Il periodo ideale per godersi a pieno le vacanze a Mauritius, quindi è durante la stagione invernale ovvero il periodo che va da maggio ad ottobre. Il mese di giugno, in particolare, è perfetto ed è il periodo dell’anno in cui sono presenti i venti alisei provenienti da sud-est, che consentono di godersi la vacanza con giornate più fresche ed è l’ideale per chi pratica surf, windsurf e kitesurf. Giugno inoltre, è consigliato in quanto le precipitazioni sono scarse e non si scatenano in temporali e rovesci improvvisi che invece sono più presenti nel corso dell’anno.

Cosa mettere in valigia

Anche se il mese di giugno rappresenta la stagione invernale delle Mauritius, è bene portare con sè abiti leggeri perchè le temperature non saranno comunque rigide, e qualche felpa o maglia in cotone per quando le temperature si abbassano, soprattutto nelle ore serali, impermeabili e ombrellino perchè qualche piccolo e leggero rovescio potrebbe sempre soprendere da un momento all’altro!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati