7 Febbraio Feb 2017 0838 07 febbraio 2017

Caraibi quando andare giugno

  • ...

I Caraibi sono da sempre una meta da sogno: per il mare, le bianche spiagge, il completo relax, gli angolini romantici, i resort accoglienti e il dolce far nulla, tutto immerso in una natura mozzafiato e circondato da acque cristalline.

Spesso i Caraibi, da giugno a ottobre, sono sconsigliati per via degli uragani, ma questo è vero solo in parte. Ci sono infatti molti luoghi in cui andare proprio a giugno, all’inizio dell’estate.

A giugno ad Antigua e Isole Vergini Americane

La prima meta perfetta per giugno è Antigua. Con le temperature tra i 25 e i 30 gradi e le sue 365 spiagge, è davvero perfetta per un viaggio estivo. La tanto temuta pioggia cade raramente e più che altro è una specie di ventata fresca, che le nuvole spazzano via rapidamente. Per chi sarà fortunato, nelle gite in barca intorno all’isola caraibica, potrà vedere le tartarughe deporre le uova, perché lo fanno proprio tra giugno e dicembre!.

Per ulteriori consigli su tutto ciò che è necessario per un viaggio ad Antigua consultare il sito Viaggiare sicuri della Farnesina.

Per tutto il mese di giugno è ottima un’altra destinazione caraibica: le Isole Vergini americane. A giugno con una temperatura di 27 gradi, si può decidere di partire tutto il mese perché non è la stagione delle piogge e approfittare di tutto l’arcipelago. E’ però nell’ultima settimana di Giugno che inizia il Carnevale di St. John, nell’omonima isola, la tradizionale festa di parate, costumi e musica. Un festival che celebra la libertà con la danza, i canti e tutta la cultura gastronomica locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso