13 Febbraio Feb 2017 1932 13 febbraio 2017

Quando conviene partire per Cuba

  • ...

Non esiste un periodo sconsigliato per visitare Cuba: la stagione calda e piovosa va da maggio a ottobre, ma l'inverno, da dicembre ad aprile, corrisponde all'alta stagione turistica. Anche Natale e Pasqua sono buoni per un viaggio a Cuba. Vediamo allora quando conviene di più, quando cioè è possibile pagare meno e quando ci sono eventi a cui vale la pena assistere.

Partire in estate a luglio per Cuba

Il 26 luglio a Cuba si festeggia l'anniversario della rivoluzione. E’ un occasione per conoscere la vera realtà locale grazie alle numerose feste organizzate all'aperto. La manifestazione più affascinante è senza dubbio il Carnevale di Santiago. Un evento davvero suggestivo: parate di carri con le regine del Carnevale, bande di percussionisti, musica per tutta la notte. C’è anche la possibilità di visitare il Museo del Carnevale.

In questo periodo è alta stagione, quindi i prezzi potrebbero essere un po’ più alti, ma è un bello spettacolo andare a Cuba questo periodo.

Cuba per Capodanno

Altra opzione è andare per Capodanno: a Cuba oltre al nuovo anno si celebra soprattutto la Festa della Liberazione. Dal 31 dicembre al 2 gennaio festeggiamenti a non finire.

Dal punto di vista della convenienza economica invece i mesi meno costosi per volare a Cuba risultano essere maggio, giugno e settembre, quando i biglietti aerei dall’Italia costano rispettivamente il 14,6%, il 13% e il 14,2% in meno rispetto al costo medio annuale dei voli per questa destinazione.

Sul sito Skyscanner c'è una sezione dedicata a Cuba, dove si può visionare l’andamento dei prezzi di tutto l’anno e il riepilogo degli eventi più interessanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati