22 Febbraio Feb 2017 2253 22 febbraio 2017

Thailandia luglio dove andare

  • ...

La Thailandia è una mondo di paesaggi unici e spettacolari, oltre che variegati: nel nord del Paese si estendono foreste lussureggianti, lungo le coste prevale la giungla e a sud si trovano spiagge di sabbia bianca. Un viaggio in Thailandia è più di una vacanza, è un’esperienza di vita da non perdere.

Un posto accogliente ed economico

L’ospitalità della popolazione locale è proverbiale e il fascino delle tradizioni locali colpisce sempre i turisti.
Si tratta infatti di una nazione tecnologicamente sviluppata, ma che non dimentica un fortissimo legame con le tradizioni del passato.
Il costo della vita non è molto elevato, per cui i prezzi del cibo e degli alloggi per un viaggiatore non risultano troppo cari.

Scegliere Koh Samui

Il clima della Thailandia non è omogeneo perché varia a seconda della zona territoriale e del periodo dell’anno che si sceglie per una vacanza. Nel momento estivo, in particolare nei mesi di luglio e agosto, il Paese è caratterizzato dalla stagione delle piogge per cui il livello di umidità è alto. Le zone che si affacciano sul mare delle Andamane, tra cui la turistica Pucket, non sono le più indicate in questo periodo.

Luglio è il mese adatto per visitare l’isola di Koh Samui, che ha un clima favorevole, oltre che un mare azzurro e palme di cocco che la rendono un paradiso tropicale. Da non trascurare la cucina tipica dell’isola, che la differenzia da tutto il resto della Thailandia: trionfano il pesce, i frutti di mare e, naturalmente, il cocco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso