12 Marzo Mar 2017 1023 12 marzo 2017

Dove andare in vacanza in Venezuela

  • ...

Paese dell’America latina adagiato sulla linea dell’equatore bagnato dall’oceano Atlantico, Il Venezuela presenta posti spettacolari per chi lo sceglie come meta di viaggio.

Alcune avvertenze

Per chi volesse intraprendere un viaggio in Venezuela è necessario in primo luogo stare attenti alla propria sicurezza in quanto bisogna tener presente che si tratta di un territorio con alto tasso di criminalità nonché una situazione sociale e politica molto tesa che sfocia in manifestazioni, scontri violenti, scioperi, blocchi stradali. Quindi prima di imbarcarsi sarà bene seguire attentamente i media e lo sviluppo della situazione attenendosi alle direttive delle autorità e degli operatori turistici.

La zona meno consigliata è quella a confine con la Colombia dove i conflitti interni e la criminalità organizzata rendono il luogo altamente insicuro.

Sarà dunque bene:

  • viaggiare nelle ore di diurne e mai da soli. Se possibile accompagnati da una persona del posto
  • evitare di indossare oggetti di valore
  • cercare alberghi sicuri anche se meno economici
  • usufruire solo di taxi ufficiali

Da tenere presente che l’incertezza giuridica è grave e i crimini rimangono per lo più impuniti

Posti da non perdere

Ma ci sono posti che vale la pena visitare per chi decida di fare un viaggio in Venezuela. Eccone alcuni:

  • Il santo Angel, importante per il Venezuela come il Colosseo per Roma. Situato nel Parco Nazionale di Canaima, nel bel mezzo della foresta amazzonica, risulta essere la cascata più alta al mondo con i suoi 980 metri di altezza. Raggiungerlo non è un’impresa facile bisogna navigare il fiume, camminare molto ma una volta arrivati si dimenticherà tutta la fatica non per nulla è stata ribattezzata come cascata del paradiso.
  • Los Roques, altra meta favolosa, arcipelago del Venezuela rispecchia una spiaggia caraibica: mare cristallino, spiagge bianche, barriere coralline. Posto ideale per chi vuole rilassarsi mangiare pesce fresco o magari praticare sport acquatici.
  • La Gran Sabana appartenente al Parco Nazionale di Canaima è un posto molto attraente nonché luogo di ambientazione per film come “Jurassic Parc”. Si è così a contatto con la natura e con le comunità indigene che abitano questi posti che si perde la concezione del tempo.
  • Parco di Mochima, parco nazionale che comprende un vasto territorio comprendenti isole penisole e terra ferma. Si caratterizza per spiagge spettacolari bianche e rossicce. Tra le cose da visitare c’è sicuramente la Piscina, una zona di mare da spettacolari colori dove sarà possibile ammirare delfini in libertà, o vedere coralli.
  • Isla Margarita, Isola più grande del Venezuela situata nel Mar dei Caraibi, zona vivace con tanti simpatici localini e spiagge mozzafiato, nonché luoghi ricchi di storia
  • Caracas. Capitale del Venzuela si tratta di una città frenetica ma ricca di bellezze. La città che diede i natali a Simon Bolivar presenta luoghi da non perdere come la stessa casa natale di Bolivar o il Capitiolo Nacional o ancora il pittoresco villaggio coloniale El Hatillo, Il panteon National.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso