16 Marzo Mar 2017 1440 16 marzo 2017

Dove andare in vacanza in Calabria

  • ...

La Calabria è una delle regioni più belle dove trascorrere le vacanze estive. Spiagge bianche, scogliere, borghi medievali, mare cristallino. Si possono trovare tra le spiagge più pulite e più incontaminate d’Italia, c’è solo l’imbarazzo della scelta visto che la punta dello Stivale ha circa 800 km di costa.

Costa tirrenica

La Calabria è bagnata sia dal Mar Tirreno che dall’Adriatico. Nella costa tirrenica ci sono tra le località più in voga come Capo Vaticano, Tropea e la vicina Isola di Capo Rizzuto. Si possono trovare sia spiagge di sabbia bianca che tratti di scogliera. Tutto circondato da un’acqua marina meravigliosa. Ma questi luoghi offrono anche la possibilità di visitare deliziosi borghi, pieni di locali e negozi tipici. Ma ancora vale la pena per una vacanza Pizzo Calabro, famosa per la sua bellissima Chiesa di Piedigrotta, completamente scavata nella roccia, oppure Diamante, un villaggio di pescatori che se visitato a settembre offre anche il Festival del Peperoncino ed infine le scogliere di Scilla.

Costa ionica

È la costa meno turistica ed altrettanto bella della Calabria. Differisce per un mare tendenzialmente più calmo rispetto alla costa tirrenica. Lungo questo litorale i centri di riferimento sono Soverato e Siderno. Oltre al mare e alla vacanza in spiaggia è possibile abbinare la visita di bellissimi borghi come Stilo con la sua chiesa bizantina, Gerace e Badolato con le sue 13 chiese. Infine, per abbinare la vacanza ad una degustazione enogastronomica, è consigliabile fare una tappa a Cirò, dove viene prodotto uno dei vini più noti della Calabria.

Per saperne di più consultare il portale del turismo della Regione Calabria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso