31 Maggio Mag 2017 1136 31 maggio 2017

Posti da visitare in Abruzzo per bambini

  • ...

Se si pensa che l’Abruzzo ha meritato l’appellativo di “Regione più verde d’Europa” se ne può di conseguenza dedurre che è il posto adatto per chi è in cerca una "vacanza green" attiva, ma allo stesso tempo rilassante. Una natura tutta da scoprire soprattutto per i più piccoli.

Mete adatte per una vacanza con i più piccini

Con la presenza di tre parchi nazionali e una trentina di riserve naturali, nonchè vari parchi acquatici sarà facile trascorrere una divertente vacanza con i più piccini di casa.

Innanzitutto da non perdere gli importanti Parchi emblema non solo della Regione Abruzzo ma di tutta la penisola italiana:

  • Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Il parco che si trova tra la provincia dell’Aquila, di Isernia e quella di Frosinone risulta essere il più antico d’Italia se si pensa che la sua fondazione risale al 1923. E’ oggi una delle rare aree dell’Europa occidentale abitate dall’aquila reale, dalla lince, dall’orso marsicano e dal camoscio d’Abruzzo. Incantevoli sono poi gli innumerevoli boschi estesi. Da non perdere sono il Museo del Lupo e le aree faunistiche del lupo e della lince, ancora il Lago Scanno in alcuni tratti anche importante centro turistico balneare;
  • Parco della Majella. Istituto nel 1991, ospita anch'esso numerose specie animali come orso bruno, gatto selvatico, lupo, camoscio d’Abruzzo che si possono avvistare anche percorrendo i sentieri famiglia. Tra i vari percorsi, quelli che più si adattano ai piccini vi è quello che da Fonte Lama Bianca porta a Fonte della Fratta che si inoltra in un bel bosco di faggio;
  • Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Denominato "monumento europeo della biodiversità" anche questo parco ospita numerose specie faunistiche e floristiche da non perdere. Nature magiche dunque, ma anche borghi antichi, castelli, santuari e abbazie da poter ammirare.

Abbiamo poi ancora per chi ama la natura e gli animali:

  • lo Zoo D’Abruzzo, a Rocca San Giovanni in provincia di Chieti, il quale ospita animali sia esotici che autoctoni, quindi una vera e propria mostra faunistica con percorso pedonale. Inoltre sarà possibile assistere a spettacoli dal vivo e avere un rapporto diretto con gli animali;
  • La Rupe anch'esso parco faunistico aperto dal 1980 immerso tra le verdi colline pescaresi;
  • La fattoria degli animali a Giulia nova in provincia di Teramo

E da non perdere infine anche i divertenti parchi acquatici:

  • l'Acquapark Onda Blu a Tortoreto in provincia di Teramo, o ancora l'Aqualand del Vasto, parco acquatico in provincia di Chieti che risulta essere il più grande del centro sud italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati