14 Giugno Giu 2017 1808 14 giugno 2017

Lanzarote cosa vedere

  • ...

Lanzarote è un’isola che appartiene all’arcipelago spagnolo delle Canarie. È la terza per popolazione, dopo Tenerife e Gran Canaria, con più di 140 mila abitanti.

È una destinazione molto frequentata dai turisti e particolarmente apprezzata dagli italiani, sia per i paesaggi mozzafiato che per gli spettacoli che mette a disposizione la natura.

Perfetta se si cerca la tranquillità delle spiagge e del mare, buon cibo e scorci naturali favolosi.

L’isola della natura

Lanzarote non è la meta adatta per un turismo “mordi e fuggi”, né per chi adora le grandi città, ma è una destinazione speciale per chi predilige la natura e la geologia.

Le zone turistiche più frequentate si trovano a sud, dove il clima è più temperato; si tratta di luoghi come Puerto del Carmen, Costa Teguise e Playa Blanca.

L’itinerario della costa nord

È la costa nord di Lanzarote che però promette gli scenari più spettacolari, grazie anche alle brevi distanze percorribili in auto. L’attrazione principale è il Parco Nazionale di Timanfaja. Si tratta di una riserva della biosfera Unesco e si estende per 5000 ettari, coperti da una grande quantità di vulcani e colate laviche.

Proseguendo il tour, è interessante anche la zona chiamata Geria. Qui si coltiva un ottimo vino e l’area è costellata di cantine per la degustazione.

Si continua il giro con la Cuevas de los Verdes e la Mirador del Rio.

Le bellissime spiagge dove la natura esplode in tutto il suo potere, si trovano a Charco de los Clicos, Playa Famara e Playa de Papagayo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati