22 Giugno Giu 2017 1715 22 giugno 2017

Domenico Maduli e la sua iniziativa per una Calabria migliore

  • ...

La Calabria è una terra bellissima ma ci sono troppe cose da migliorare

Sono tante le persone che la pensano così, ma pochi coloro che fanno qualcosa di concreto per rendere questo posto meraviglioso, migliore. Tra le poche iniziative da qualche mese ci sono anche bandi per la selezione e il finanziamento di grandi festival ed eventi, iniziative e progetti per la qualificazione e rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria, a favore del turismo.

Il bando in questione ha il fine di sostenere la realizzazione di “grandi festival” ed eventi culturali storicizzati, favorire la realizzazione di eventi innovativi e mostre d’arte, incoraggiare lo sviluppo della cultura musicale e inoltre sostenere la realizzazione di momenti di studio, valorizzando la cultura e i personaggi storici calabresi.

In più, proprio domani, 23 Giugno 2017, presso la Sala “Giuditta Levato” di Palazzo Campanella, i rappresentanti del gruppo Associazioni insieme per i centri storici con il presidente del Consiglio, Nicola Irto, presenteranno l’iniziativa “Prima che tutto crolli”, in cui si terrà la presentazione della proposta di Legge Regionale: “Norme in materia di valorizzazione dei centri storici calabresi nonché in materia ambientale”.

Oltre a queste meravigliose iniziative che tendono a promuove e migliorare il territorio calabrese, non possiamo non citare il contest “Calabria #bellacomeunfilm”, promosso dal Gruppo Publiemme con lo scopo di fare scoprire a più gente possibile le bellezza della Calabria, attraverso dei video.

L’iniziativa nata nell’estate scorsa si è conclusa a febbraio totalizzando più di 800 video realizzati da abitanti del posto ma anche da turisti, e caricati su “Instagram” con l’hashtag #bellacomeunfilm.

Il risultato è stato più che soddisfacente, in particolare, l’organizzatore Domenico Rositano ha apprezzato molto la collaborazione con il Gruppo Pubbliemme, queste le sue parole: “Ringraziamo il Presidente Domenico Maduli per avere sposato quest’iniziativa, per aver contribuito insieme a noi a veicolare un messaggio di una Calabria positiva, una Calabria raccontata dai turisti oltre che dai calabresi. Un successo che punteremo a replicare anche quest’anno grazie anche al supporto del Gruppo Pubbliemme”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati