2 Luglio Lug 2017 1130 02 luglio 2017

Dove andare in vacanza in estate in Europa

  • ...

Con l'arrivo dell'estate si cominciano a programmare le ferie e iniziano i dubbi sulle possibili destinazioni. Si può cercare su internet, informarsi presso qualche agenzia turistica, chiedere consiglio agli amici e ai conoscenti, le mete possibili sono sempre tante e tutte davvero belle. Per chi vuole rimanere entro i confini europei e cerca località generalmente apprezzate e scelte di frequente dai turisti, ecco qualche consiglio per cominciare ad organizzare sin da subito le proprie vacanze estive.

La Corsica in Francia

Gli italiani spesso vanno in vacanza in Sardegna, ma poco più a nord ci sono mete ugualmente affascinanti, con spiagge fantastiche e paesaggi incredibili. Oltre al mare, l'isola francese offre camminate naturalistiche e ampi spazi verdi, laghi, isole minori e isolotti, montagne di oltre 2500 m e parecchie zone in cui praticare l'escursionismo. Le piccole città offrono prezzi estremamente convenienti e le temperature sono simili a quelle delle località italiane. L'unico inconveniente è che è necessario avere una macchina per riuscire a muoversi in autonomia.

Stoccolma in Svezia

Recentemente le città del nord Europa stanno riscuotendo tantissimo successo, soprattutto nelle stagioni estive, in cui il clima mite non risulta rigido come in altre parti dell'anno e dà un po' di sollievo dalle estati roventi di molte città italiane. Stoccolma, conosciuta anche come "Venezia del nord", si sviluppa su ben 14 isole ed è la meta perfetta per gli amanti delle città d'arte, con un centro storico tra i più belli del continente, numerose chiese e il Palazzo Reale. Pure i prezzi sono piuttosto convenienti, sebbene sia necessario informarsi bene, per essere certi di approfittare delle offerte migliori.

L'Istria in Croazia

L'Istria è stata per anni una penisola italiana e oggi purtroppo non fa più parte del nostro Paese, ma è comunque possibile andarla a visitare. Questa meta offre un'ampissima varietà di paesaggi ed è in grado di soddisfare le esigenze di ogni genere di turista: ci sono località marittime, zone boschive e collinari con una natura rigogliosa e lussureggiante, città storiche e paesini caratteristici. Da ultimo, il rapporto qualità prezzo è particolarmente vantaggioso.

Santiago de Compostela in Spagna

Chi volesse optare per un viaggio spirituale, può scegliere di visitare Santiago de Compostela, una delle mete di pellegrinaggio più famose al mondo, posizionata proprio al termine di un percorso di 800 km che parte dalla Francia e attraversa località suggestive. Le temperature estive non sono eccessive e l'esperienza garantita dal viaggio è spesso indimenticabile, ma bisogna essere sicuri di essere ben attrezzati e opportunamente allenati ad una fatica del genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati