26 Luglio Lug 2017 1522 26 luglio 2017

Quali sono le spiagge più belle del Veneto

  • ...

Il Veneto è una regione che punta molto sul turismo e dispone di strutture davvero ottime per accogliere i villeggianti di tutto il mondo e garantire loro ogni genere di comfort. Le località in cui trascorrere vacanze estive rilassanti, di divertimento o sportive sono numerose e tutte in passato hanno conquistato la Bandiera blu per la pulizia delle acque, la sostenibilità del turismo, l’educazione ambientale e i giudizi positivi di chi le ha visitate.

Bibione

Bibione è conosciuta dagli sportivi di tutta Italia, in quanto vi si svolgono raduni di giocatori di beach volley tra i più grandi nel Paese, ma può offrire tante altre occasioni di svago. La natura è rigogliosa e chi vuole staccare un po’ e si stufa in fretta della spiaggia può prendere parte a gite green in laguna, sugli isolotti o per i canali. Oltre al beach volley, la spiaggia, lunga ben 12 km, è attrezzata per praticare tanti altri sport, tra cui il beach fitness e l’acquagym.

Oltre alle zone per i non fumatori e gli spazi per i cani, la costa lascia spazio a diversi locali in cui passare le serate estive, tra discoteche, karaoke e passeggiate romantiche nelle zone con vista mozzafiato, come il Faro. Chi volesse può usufruire delle Bibione Thermae, per rendere tonico il proprio corpo e raggiungere il benessere totale attraverso cure termali e wellness.

Caorle

Caorle è una zona ristretta ma particolarmente curata e piacevole. Gli amanti delle gite in bicicletta possono percorrere i tanti itinerari offerti dalla zona. In spiaggia è possibile assistere a regate veliche, eventi sportivi oppure guardare all’opera i tanti pescatori, che pescano pesce di ottima qualità per i ristoranti locali. In alternativa si può visitare il Santuario della Madonna dell’Angelo.

Jesolo

Jesolo è una zona talmente famosa e ricca di intrattenimenti che anche d’inverno si possono incontrare tantissimi turisti. Le spiagge sono tenute alla perfezione e perfette per prendere il sole.

I più attivi possono partecipare attivamente alle tante animazioni, praticare qualche sport o competere nelle gare di sculture di sabbia. Chi ama le acrobazie aeree delle frecce tricolori avrà quasi certamente modo di assistere dal vivo ad un’esibizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso