15 Maggio Mag 2018 1542 15 maggio 2018

Dove andare in vacanza a luglio

  • ...

Luglio è sinonimo di caldo, sole, mare e lunghe giornate all’aperto. Organizzare una vacanza durante questo mese significa tenere conto non solo del clima, ma anche dell’alta stagione, con prezzi più alti e destinazioni più affollate, anche se pur sempre meno di agosto. A seconda della meta prescelta, a luglio si può approfittare del mare ma anche per andare a sciare e scappare dal caldo infernale.

Capitali europee

Tante le città mozzafiato da visitare a luglio. Tra queste c’è di sicuro Istanbul, in Turchia. In questo periodo dell’anno il clima è mite e la vista sullo Stretto del Bosforo è spettacolare seduti a uno dei tanti ristorantini affacciati sul mare.

Per sfuggire al caldo, niente di meglio di una visita a Stoccolma, che in estate offre lunghe giornate di luce e una temperatura attorno ai 20 gradi. Da godersi in uno dei tanti parchi della città oppure visitando il centro storico della capitale svedese.

Anche Berlino a luglio è uno spettacolo: musei, piazze e tanta cultura, ma soprattutto una vita notturna impareggiabile.

Colombia, Perù e Argentina

Anche Oltreoceano a luglio la vacanza può essere una bella scoperta. Ad esempio Cartagena in Colombia riserva tante sorprese. Non solo temperature gradevoli, ma una lunga tradizione storica oggi caratterizzata da una varietà di religioni e culture.

Uno dei luoghi più belli del mondo, il Machu Picchu, è il posto ideale per fare trekking a luglio e visitare le antiche rovine peruviane.

In Argentina invece ci si dedica allo sci: a giugno comincia la stagione sulla neve, dato che si trova nell’emisfero australe e a luglio è pieno inverno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso