17 Febbraio Feb 2017 1520 17 febbraio 2017

come farsi perdonare con i fiori

  • ...

Succede spesso che si creino incomprensioni in una coppia o in un altro rapporto. Questo accade soprattutto perchè, come ormai anche la scienza sostiene, il cervello dell'uomo e quello della donna sono molto diversi. Per fortuna, però, esiste il perdono, anche se bisogna saperselo meritare.

I fiori, un classico per chiedere perdono

"Amore è: non dover dire mai mi dispiace!" Allora, se non lo si vuole dire a parole, i fiori vengono in soccorso per farsi messaggeri di romantiche o affettuose richieste di perdono. Da sempre, soprattutto per una donna, ma ultimamente, anche per gli uomini, ricevere un mazzo di fiori fa sentire importanti e, un po' per la bellezza dei fiori un po' per i sentimenti di cui sono veicoli, predispone al dialogo e al perdono, qualora necessario.

Un mazzo di fiori non basta per farsi perdonare

Non è sufficiente comprare un mazzo di fiori per avere il perdono! Occorre rispettare i seguenti punti, molto importanti:
- Scegliere i fiori che piacciono al destinatario;
- Sceglieri fiori adatti al rapporto che si ha: naturalmente, non è detto che i fiori siano indirizzati ad un partner perchè il perdono che si cerca può essere di un'altra figura con cui si ha un rapporto di affetto. Dunque, bene le rose rosse per il/la partner, mentre è meglio preferire le orchidee per la mamma o i fiori di campo per un'amica o sorella.
- Non badare a spese;
- Fare recapitare il mazzo in un luogo in cui anche altre persone possano assistere alla consegna. In questo modo, il gesto sarà apprezzato, e forse un po' invidiato, da tutti i presenti che incoraggeranno il destinatario dei fiori al perdono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati