24 Maggio Mag 2017 0707 24 maggio 2017

Come dire a una ragazza che non ti piace

  • ...

Se per caso una cara amica sente qualcosa per un ragazzo in particolare, ma a lui non piace assolutamente, la situazione richiede un certo garbo e savoir faire per non ledere i suoi sentimenti.

In effetti questo ragazzo dovrà trovare il modo più gentile e delicato possibile per darle la brutta notizia. Vediamo insieme come fare:

  • trovare il momento giusto per parlarle
  • trovare anche il luogo perfetto
  • non aspettare troppo
  • iniziare il discorso con un complimento non troppo romantico
  • usare delle parole semplici e precise
  • mantenere le distanze per non alimentare degli equivoci
  • e alla fine dirle la frase in modo sereno e magari guardandola negli occhi

Non è mai facile far sapere a qualcuno che non è il tipo giusto per te, ma iniziando il discorso dicendo che "mi dispiace molto ma non provo quello che provi tu" forse il modo diretto e cortese sarà sufficiente per farle capire quanto ti dispiace e quanto rispetto hai nei suoi confronti.

Quello che succederà dopo sarà l'imbarazzo di restare ancora vicino a lei, anche se è doveroso non andarsene via subito.
La reazione della ragazza potrebbe essere quella di una giovane donna ferita oppure potrebbe essere molto brava a celare il suo stato d'animo ed uscire dalla situazione addirittura con un sorriso.

Cosa fare dopo averle dato la notizia?


A questo punto, non resta altro che rassicurarla dicendole che se vuole si può sempre restare amici, ma niente di più. Se invece era una ragazza che si conosceva appena allora forse se la sua amicizia non interessa è meglio non dirle nemmeno di restare amici e cercare di accorciare la corversazione con un "ci si vede in giro".

Ma se già da prima era un'amica ed è una ragazza simpatica allora rimanere suo amico potrebbe essere importante per entrambi.
In fondo avere dei ricordi positivi in passato può essere la base per una bella amicizia anche futura. E se lei sembra aver appreso la notizia senza problemi si potrebbe chiudere per il momento la conversazione con una battuta scherzosa, tanto per sdrammatizzare.

Alla fine poi non restano che i saluti, con l'augurio di sentirsi o di vedersi presto con il proprio gruppo di amici per questa o quella cena.
Ma lei può darsi che non si faccia viva per un certo periodo di tempo perché dovrà pensare e assimilare il brutto colpo; in effetti sentirsi dire con belle parole " tu non mi piaci" non è mai eclatante e meraviglioso.

Comunque sia, se in futuro ci si incontra un sorriso e un saluto saranno necessari. Lei però potrebbe essere fredda e distaccata perché ancora un po' risentita e allora le cose vanno lasciate così come sono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati