15 Settembre Set 2016 1940 15 settembre 2016

Che cosa sono i vermocani

  • ...

Ascoltando i telegiornali nazionali vi sarà capitato, almeno una volta, di sentir parlare dei famigerati vermocani; di che si tratta? La specie in questione è la Hermodice carunculata, detto anche “verme di fuoco” o “verme di mare”, un verme marino appartenente al philum degli Anellidi, alla classe dei Policheti, all’ordine degli Erranti e al sottordine degli Anfinomidi. Nel concreto, si tratta di una creatura marina che presenta un corpo formato da una catena di anelli, chiamati metameri, e popola i fondali marini, soprattutto rocciosi, dei mari tropicali e sub-tropicali, Mediterraneo compreso. Per questo non è così difficile trovarlo nei nostri mari, specialmente in Sicilia e a basse profondità (a partire da 7 metri circa), nascosto tra gli scogli o rasente ad essi.

La sua pericolosità è dovuta al fatto che, se infastidito o sfiorato involontariamente, le sue setole bianche rilasciano tossine in grado di infliggere dolorose irritazioni, setole poi molto difficili da togliere da sotto pelle; per estrarle potete aiutarvi con un nastro adesivo, e trattare la parte irritata con alcol o ammoniaca pura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso