17 Gennaio Gen 2017 0638 17 gennaio 2017

Che cos’è il blizzard

  • ...

Questo fenomeno interessa, soprattutto le regioni canadesi ma, spesso, dai Balcani può arrivare sino all’Europa Orientale e dopo interessare anche l’Italia dando luogo a delle nevicate intense e temperature rigide. Di solito il blizzard è uno specifico fenomeno meteorologico che dura un paio di ore, provoca venti superiori ai 56 Km/h e nevicate a basse quote. Il termine blizzard deriva da una parola utilizzata in Nord America che serve per descrivere una precipitazione nevosa di grossa entità, più intensa e dannosa delle classiche tempeste di ghiaccio. La visibilità durante il blizzard è molto ridotta, i fiocchi sono asciutti, le temperature scendono sotto lo zero ed infine il vento è secco e forte.

È bene evidenziare che i blizzard non sono tanto comuni, si verificano una volta ogni venti o trent’anni. Uno dei più violenti colpì l’Iran nel 1972 e provocò circa 4mila morti. L’ultima volta che un blizzard ha raggiunto il nostro Paese è stato nel 2001 interessando la pianura Padana, provocando gravi disagi in tutta la zona, rimasta del tutto paralizzata dal fenomeno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati