30 Marzo Mar 2017 0900 30 marzo 2017

Quali rilievi montuosi occupano la regione del Trentino Alto Adige

  • ...

Il Trentino-Alto Adige/Südtirol è una regione autonoma dell'Italia nord-orientale con capoluogo Trento.

Geografia

Il Trentino-Alto Adige è la regione italiana più settentrionale ed è considerata quasi interamente montuosa con l'eccezione dei luoghi della Valle dell'Adige sotto i 600m. Le catene montuose si innalzano fin oltre 3900 metri mentre, nella parte meridionale della regione, presso la riva trentina del lago di Garda, l'altitudine scende a 65 m s.l.m.

Catene montuose

Nella parte settentrionale della regione, al confine austriaco, lungo la linea che va dal passo Resia al passo di Monte Croce di Comelico, si estendono le Alpi Retiche, che raggiungono la loro massima altezza nella Palla Bianca (3738 m s.l.m.).

In valle Aurina, la Testa Gemella Occidentale (2837 m s.l.m.) viene riconosciuta dal 1997 quale punto più a nord della penisola italiana. Tradizionalmente è invece la Vetta d'Italia a essere è considerata come estremità settentrionale dell'Italia.

Nella parte occidentale del Trentino-Alto Adige si elevano i gruppi dell'Ortles-Cevedale, tra cui l'Ortles, massima vetta della regione con i suoi 3905 m s.l.m., dell'Adamello-Presanella e delle Dolomiti di Brenta.

In Trentino-Alto Adige si erge, inoltre, la sezione occidentale delle Dolomiti.

Fonte: www.wikipedia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso