20 Maggio Mag 2017 0900 20 maggio 2017

Quali piante mettere vicino alla lavanda

  • ...

La lavanda è una pianta particolarmente apprezzata per il profumo dei suoi fiori, che vengono utilizzati a scopo decorativo, a livello erboristico e per alcune ricette di cucina. Può essere coltivata sul balcone, in vaso o in giardino ed è un ottimo repellente naturale per le zanzare.

La lavanda può essere abbinata e messa vicina ad altri fiori che non siano della stessa famiglia in modo che non si rubino il concime e i nutrienti fra di loro.

Piante aromatiche

La lavanda può essere abbinata alle più classiche piante aromatiche e all’olivo per creare uno splendido giardino provenzale. Si possono creare aiuole e macchie di cespugli fioriti di: Rosmarino, Salvia, Timo, Santolina, Artemisia, Verbena, Aglio ornamentale.

Santolina

La lavanda affiancata alla santolina permette di avere un balcone perfetto per l’estate. Le due hanno una manutenzione semplice ma assolutamente simile: esteticamente il fogliame grigio di entrambe darà uniformità ed eleganza al balcone. Pur preferendo posti aridi e caldi, sopportano bene anche il freddo intenso, il gelo e persino la neve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati