25 Dicembre Dic 2016 1609 25 dicembre 2016

Quanto costa adottare un cane al canile

  • ...

Se amate gli animali e sentite la mancanza di un compagno a quattro zampe, potete decidere di effettuare l’adozione di un cane in un canile oppure (in alternativa) in un rifugio per animali. Questa operazione non costa nulla, le uniche spese da sostenere sono quelle successive inerenti il mantenimento dell’animale e le vaccinazioni. È bene rilevare che il tariffario applicato dai veterinari varia da regione a regione (generalmente, la visita più la vaccinazione ha un costo di 30/35 euro). I veterinari più bravi e migliori daranno al neo proprietario delle informazioni concernenti il comportamento del cane e su cosa fare per crescerlo bene.

Le spese seguenti saranno quelle inerenti i tre vaccini da fare con un lasso temporale di un mese a distanza l’uno dall’altro; dunque, se il cane gode di buona salute, si dovrà fare il richiamo per il vaccino contro la leptospirosi ogni sei mesi. Le spese maggiori da sostenere saranno quelle dell’alimentazione, questa è la voce maggiormente legata alla taglia del cane (infatti le quantità di cibo di cui un cane necessita dipendono dal peso dell’animale e dalla razza). Cerchiamo, ora, in sintesi di tradurre tutto questo in euro: per un cane piccolo dovete mettere in conto circa 50 euro al mese, invece per un cane di taglia grande di circa 130-150 euro al mese. La spesa effettiva sostenuta per l’alimentazione del cane dipenderà anche dalla tipologia di alimenti scelta (secco/umido) e dalla marca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso