22 Marzo Mar 2018 1310 22 marzo 2018

Come togliere odore di pipì di gatto

  • ...

A volte capita che il proprio gatto faccia la pipì in giro per la casa, senza andare nella propria lettiera.

I motivi che spingono l'animale a fare ciò sono diversi: una patologia urinaria, la presenza di una lettiera non pulita o un periodo di stress.

Cosa utilizzare per togliere per togliere l’odore di pipì del gatto

Per eliminare l’odore di pipì del gatto si possono utilizzare dei prodotti a base enzimatica, acquistabili presso i negozi per animali. Esistono anche dei rimedi naturali e fai da te come l’aceto di vino bianco o di mele, il bicarbonato di sodio e del succo di limone.

Come eliminare l’odore di pipì del gatto dalla lettiera

Per eliminare l’odore di pipì del gatto dalla lettiera, si può inserire al suo interno del bicarbonato di sodio, da ricoprire con della sabbia.

Come eliminare l’odore e le macchie di pipì di gatto dai capi di abbigliamento

Per togliere invece le macchie e l’odore dell’urina di gatto dai capi di abbigliamento, occorre aggiungere dell’aceto di mele al detersivo durante il lavaggio in lavatrice.

Come eliminare l’odore e le macchie di pipì del gatto dai tappeti

Per quanto riguarda invece i tappeti, occorre asciugare la pipì del gatto utilizzando dei tovaglioli di carta o degli asciugamani, tamponando il liquido senza strofinare.

Versare quindi un composto di aceto di vino bianco e acqua, in parti uguali, sulla superficie ed asciugare con della carta da cucina.

Mettere sopra la macchia di urina, del bicarbonato di sodio ed attendere circa 15 minuti di posa prima di poterlo eliminare con una spazzola a setole dure e l’utilizzo di un’aspirapolvere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso