30 Dicembre Dic 2016 1257 30 dicembre 2016

Come calcolare il solstizio d'inverno

  • ...

Il solstizio d'inverno si ha in genere verso il 21 dicembre e corrisponde alla fase in cui il Sole raggiunge il valore minimo di declinazione.

Il solstizio d'inverno, durante l'anno bisestile, si presenta, in alcuni casi, il 22. Ciò è stato introdotto in quanto il regolare moto del Sole e delle sue inclinazioni, col tempo avrebbe generato un eccessivo divario tra il calcolo delle stagioni con la loro presenza sul calendario.

In parole povere, a causa del fatto che ogni anno il solstizio ritarda di 6 ore da quello precedente, se non si fosse introdotto l'anno bisestile, le stagioni così come sono intese dalla maggior parte delle persone avrebbero coinciso con periodi troppo diversi.

Il solstizio d'inverno infatti si calcola seguendo la declinazione naturale del sole. Quando raggiunge il massimo positivo si ha quello estivo e ciò accade il 21 giugno, mentre quando raggiunge il massimo negativo, la declinazione minima, in un certo senso, si ha quello invernale, ossia il 21 dicembre.

Per calcolare l'ora esatte, invece di seguire la declinazione solare, basta aggiungere 6 ore a quando si è verificato l'anno precedente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati