1 Febbraio Feb 2017 1212 01 febbraio 2017

Perché si chiama Spa

  • ...

Quale termine è corretto tra stazione termale, terme, stabilimenti termali, Spa o SPA? Possono essere considerati sinonimi o hanno significati differenti in base alle cure idroterapiche a cui ci si sottopone? Proviamo a dissipare ogni dubbio.

Nascita delle terme

Le prime terme nascono grazie all'Impero Romano ed erano edifici pubblici dotati di impianti, che oggi verrebbero definiti igienico-sanitari e rappresentavano uno tra i luoghi principali di ritrovo, accessibili sia agli appartenenti dei ceti sociali ricchi sia a quelli poveri.

Questi edifici sono considerati i precursori degli impianti moderni, poiché venivano costruiti nei luoghi in cui era possibile sfruttare le sorgenti naturali alle quali venivano attribuite doti curative.

Origine del termine

“Terme” deriva dalla parola latina “thermae” che a sua volta deriva dalla parola greca “pegai” ovvero sorgenti calde, dal XVI secolo però la parola Spa soppianta il termine antico, per via della cittadina omonima (Spa) in Belgio, divenuta meta ambita appunto per le sue acque termali.
Successivamente, Spa, è stato interpretato come un acronimo delle espressioni latine: “Sanare per aquam” o “salus per aquam”, indicato però in maiuscolo -SPA-.

Rispondendo alle domandi iniziali, usare i termini terme, SPA, Spa o stabilimenti termali possono essere considerati sinonimi, ad eccezion fatta per Stazione termale con la quale si indica l'intera cittadina in cui è presente la sorgente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso