8 Aprile Apr 2017 1217 08 aprile 2017

Cosa fare se ho perso la tessera elettorale

  • ...

La tessera elettorale deve essere esibita per essere ammessi a votare, unitamente a un documento di identità. Sopra reca scritti i dati anagrafici del cittadino, la sezione elettorale di appartenenza, la sede dove votare e i collegi elettorali di appartenenza. È a carattere permanente ed è valida per 18 consultazioni. Può capitare però di smarrirla, e in tal caso, per poter esercitare il diritto di voto, è necessario provvedere a sostituirla.

Come fare?

Per ottenere un duplicato della tessera elettorale bisogna compilare un’autocertificazione che attesti la perdita della stessa; ecco un esempio del modulo da compilare relativo al comune di Torino. Non è necessaria alcuna denuncia all’autorità competente.

Dove andare?

È necessario poi recarsi all’ufficio elettorale o all’ufficio di anagrafe della Circoscrizione di residenza per effettuare la domanda di duplicato della tessera. Per evitare code e attese estenuanti agli sportelli, è consigliabile non ridursi agli ultimi giorni prima di una votazione per richiedere la sostituzione.

Chi può ritirare la tessera elettorale?

Può essere consegnata solo al diretto interessato o a chi fosse munito di delega in carta scritta e di un documento proprio e dell’intestatario delegante.

Altre informazioni

La tessera elettorale viene rilasciata gratuitamente. Le tessere inoltre, possono essere sostituite, previa riconsegna, anche in caso di esaurimento dei 18 spazi liberi o di deterioramento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso