23 Novembre Nov 2016 1241 23 novembre 2016

Come fare il subentro di un nuovo affittuario con un contratto di locazione

  • ...

Quando un affittuario deve lasciare un'abitazione prima della scadenza del contratto può permettere ad un altro individuo di effettuare un subentro. Si tratta di una procedura molto utilizzata per la sua praticità e perché spesso risulta essere la soluzione più economica, anche perché in genere un contratto di locazione prevede il subentro.

Subentro: tutti i documenti necessari

Innanzitutto bisogna pagare 67 euro di imposta di registro tramite modello F24. Esso è scaricabile in pdf dal sito delle Agenzie delle Entrate. Per permettere il subentro bisogna inserire in questo modello i dati che identificano il locatario nuovo e quello uscente, tutti i dati della registrazione del vecchio contratto , il codice tributo 1502, in quanto questi fa riferimento al subentro nei contratti di affitto.

Bisogna poi ricordarsi che nella sezione "Erario e Altro" non si deve compilare né il codice ufficio né il codice atto, mentre nella casella “Tipo” bisogna indicare "F". Ricordiamo quindi che il versamento di 67 euro, i cui dati di pagamento vanno inseriti in questo modello, deve essere diviso tra locatore ed affittuario.

In alternativa si può seguire una procedura di compilazione telematica selezionando l'opzione 3 ossia "Cessione" e seguire tutte le istruzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso