28 Dicembre Dic 2016 2107 28 dicembre 2016

Come trasferire licenza tabacchi

  • ...

La licenza tabacchi consente ad un individuo di aprire un tabacchino. Viene concessa dall'AAMS, agenzia delle dogane e dei monopoli di stato.

Le tipologie di rivendite sono quattro: ordinarie, speciali, distribuzione automatica e patentino. La prima fa riferimento ai normali tabaccai presenti sul territorio. Per speciale s'intende una licenza tabacchi per luoghi quali aeroporti, caserme ed altro. La terza fa riferimento ai distributori automatici mentre il patentino viene in genere rilasciato a locali che si riforniscono da rivendite vicine.

Il trasferimento può essere in zona o fuori zona. Il primo caso si ha quando il cambiamento avviene entro 600 metri dalla sede originaria e non causa mutamenti per le rivendite vicine. Si dice fuori zona quando il trasferimento causa cambiamento anche alle rivendite vicine oppure quando appunto avviene ad una distanza superiore al tetto di 600 metri stabilito.

L’istanza di trasferimento della licenza tabacchi ordinaria deve essere presentata all’Ufficio AAMS che ha competenza sul territorio d'appartenenza. La domanda va presentata nel primo o nel quarto bimestre dell’anno, sia se si tratta di trasferimento in zona che fuori zona, eccezion fatta per casi di forza maggiore. L'autorizzazione viene concessa nel caso in cui siano rispettati i parametri indicati dal D.M. n. 38/2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati