30 Dicembre Dic 2016 2033 30 dicembre 2016

Come scongelare il lievito di birra

  • ...

Avendo il lievito di birra un tempo di conservazione assai limitato spesso si procede nel congelarlo. La procedura è molto semplice.

Infatti basta che il panetto intero, o anche una sua piccola porzione, sia chiuso in maniera ermetica. Bisogna evitare qualsiasi sgualcitura nell'involucro. Anche un foro minuscolo può compromettere la conservazione del lievito. Una volta fatto ciò, va posto nel freezer e messo a congelare.

Per scongelarlo il procedimento è ancora meno difficoltoso. Innanzitutto occorre prelevarlo dal freezer e rimuoverlo dalla pellicola in cui era stato chiuso. Fatto ciò bisogna sminuzzarlo, tagliandoli in tanti piccoli pezzetti usufruendo di un normalissimo coltello da cucina.

Una volta realizzate queste piccole parti, vanno prese ed immerse in un bicchiere con latte ed acqua ad una temperatura non troppo elevata. Bisognerà attendere quindi solo che si sciolga e sarà possibile utilizzarlo come se fosse nuovo.

In questo maniera il lievito di birra avrà una durata di gran lunga superiore alla data di scadenza. Per evitare ancora ulteriori sprechi è consigliato tagliare il levito in diverse porzioni, già pria di congelarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso