30 Dicembre Dic 2016 0836 30 dicembre 2016

Quanto costa rilevare impronte digitali

  • ...

Se si vuole rivelare le impronte digitali, affidandosi ad un privato, per questioni riservate, si deve pagare una cifra che va dai 100 euro in su.

La polizia, in genere, adopera la tecnica di rivelazione delle impronte digitali perché consente di stringere il cerchio intorno ad un numero preciso di sospettati. Le impronte sono di tre tipi: visibili, modellate e latenti.

Le prime sono chiaramente impresse su un oggetto, le seconde sono facilmente ritrovabili su materiale plasmabile mentre le terze sono quelle che non sono percettibili ad occhio nudo, ma presenti ovunque, a causa della produzione spontanea, della nostra pelle, di una sostanza formata da acidi, calcio, acqua, materiale sebaceo ed altro ancora.

In genere la polizia quando indaga su crimini molto seri come l'omicidio, fa eseguire dai propri esperti le dovute verifiche per ottenere il riconoscimento delle impronte digitali, presenti sulla scena del delitto. Se però un privato cittadino, per questioni riservate, ha l'esigenza di rivelare eventuali impronte, su un oggetto, allora deve rivolgersi ad un privato.

Questa operazione porta un costo di circa 100 euro, IVA inclusa, ma può arrivare anche a costare di più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso