7 Gennaio Gen 2017 1129 07 gennaio 2017

Che cosa sono i fondi comuni di investimento

  • ...

Cercheremo di darvi, in estrema sintesi, delle informazioni concernenti i fondi di investimento e sulle loro principali caratteristiche. Innanzitutto è bene ribadire che i fondi di investimento rappresentano il modo relativamente più semplice e sicuro di investire e di operare con diversi mercati finanziari, senza avere però delle rilevanti cifre da investire.

I fondi comuni di investimento, sin dalla loro iniziale comparsa sul mercato, hanno avuto un discreto successo. Verso la metà degli anni ottanta, quando i fondi comuni hanno fatto la loro comparsa, i titoli di stato erano in un momento di crisi. La diffusione del risparmio gestito è fondamentale per la diffusione della cultura del risparmio.

I fondi comuni hanno la caratteristica fondamentale di investire su decine o, persino, centinaia di titoli, per via di questa caratteristica anche se una delle società scelte dovesse crollare in Borsa, il risparmiatore ne risentirebbe in una maniera limitata.

I fondi azionari sono quelli che a lungo termine possono dare le migliori soddisfazioni al risparmiatore, bastano poche centinaia di euro per poter comprare una quota di un fondo azionario. In altre parole: investendo una cifra modesta potete partecipare agli utili o alle perdite dello stesso. I mercati finanziari sono caratterizzati dalla estrema volatilità delle quotazioni delle imprese che sono quotate in Borsa. Ma in un certo periodo ragionevole (di qualche anno) caratterizzato da una graduale ripresa economica, i risparmiatori hanno la possibilità di avere una buona remunerazione del capitale investito.

Per chi non vuole rischiare esistono i fondi obbligazionari che investono solamente (come dice il termine stesso) in obbligazioni, garantiscono un rendimento minimo ma esente da rischi. Esistono poi i fondi bilanciati che hanno la caratteristica di avere al loro interno una componente minima di azioni e poi la parte maggiore in obbligazioni. I rendimenti nel caso dei fondi bilanciati sono leggermente maggiori a fronte di un rischio leggermente superiore (ma mai come quello presente in un fondo al 100% azionario).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso