24 Gennaio Gen 2017 1805 24 gennaio 2017

Come calcolare tassa di successione sui terreni

  • ...

Per calcolare la tassa di successione relativa ai terreni è necessario fare riferimento ad alcuni valori fondamentali stabiliti dalla legge.

Si tratta infatti di quattro parametri grazie ai quali si giunge alla cifra da dover versare a seconda del valore del terreno che si ottiene in eredità. Questi valori sono quattro è si calcolano sul valore catastale del proprio asse ereditario.

I valori per la tassa di successione sui terreni sono infatti gli stessi relativi al lascito di un immobile. Si tratta della tassa ipotecaria, l'imposta di bollo, l'imposta catastale ed ipotecaria.

Per quanto riguarda la tassa ipotecaria si tratta di un versamento standard di 35 euro e lo stesso accade con l'imposta di bollo di 60 euro. Il discorso varia con l'imposta ipotecaria e catastale, entrambe le quali, infatti, necessitano del calcolo del valore catastale dell'asse ereditario.

Per ottenere il valore catastale del terreno bisogna moltiplicare il suo valore vero e proprio per un coefficiente stabilito dalla legge. Se ad esempio il terreno vale 100 euro bisognerà moltiplicarlo per 112,50.

Per calcolare l'imposta catastale bisognerà misurare l'1% di questo valore mentre per quella ipotecaria il 2 %.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso