26 Agosto Ago 2017 1653 26 agosto 2017

Contratto per modella

  • ...

Lavorare come Top Model per varie Agenzie di Moda: è possibile che venga offerto un contratto di esclusiva che consenta alla stessa modella di ottenere un fisso mensile e un rapporto di maggiore fiducia e stabilità con l'Agenzia


Lavorare nel mondo della moda con contratto di esclusiva


Vita "facile" quella che caratterizza il mondo dello spettacolo e della moda che appassiona e attrae migliaia di ragazze e ragazzi che vogliono entrare a farvi parte per cercare un'opportunità professionale davvero interessante e unica.
Molte Agenzie di Moda ricercano e selezionano modelle e modelli siglando un contratto di esclusiva che consenta ad entrambe le parti di godere di benefici.
Le Agenzie di Moda serie non richiedono alcun contributo, gli unici costi che sono normalmente a carico della modella/o sono quelli relativi alla realizzazione del book fotografico ed alle stampe delle foto e dei composit fotografici.
L'Agenzia non deve richiedere mediante accordo scritto tra le parti alcun apporto di denaro per rappresentare la modella o il modello. Il guadagno dell'Agenzia deriva dalle commissioni sulle attività svolte da modelle e modelli.
In genere, da contratto le agenzie richiedono sull'importo pagato dal cliente il 20% di ritenuta d'acconto ed il 20% come percentuale a titolo di provvigione.
Non si deve firmare alcun contratto con le Agenzie che chiedono immediatamente soldi per corsi di portamento, dizione promettendo in cambio grandi opportunità carrieristiche.


Contratti per modelle: l'importanza dell'assistenza legale


Occorre sempre valutare attentamente le Agenzie che vi propongono contratti in esclusiva, chiedendo ampie garanzie (meglio per iscritto) sulle reali possibilità lavorative che sono offerte. Ecco perchè è bene farsi sempre assistere da un consulente legale che supporti l'aspirante modella/o a tutelarsi e a leggere attentamente tutte le condizioni contrattuali riportate sul contratto di lavoro.
Le conseguenze derivanti dalla sottoscrizione di un contratto in esclusiva potrebbero essere infatti piuttosto negative.
Infatti, la modella potrebbe essere legata ad un'Agenzia che potrebbe non soddisfare le sue aspirazioni professionali e renderebbe preclusa la possibilità di proporsi ad altre Agenzie o di lavorare come freelance.
In certi casi, forse, è meglio lavorare a collaborazione occasionale in modo tale da essere a più agio e più libere di scegliere le migliori Agenzie, più promettenti dal punto di vista economico e professionale. In bocca al lupo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso