28 Agosto Ago 2017 1453 28 agosto 2017

Come aggiustare corda tapparella

  • ...

Il cambio per usura o rottura della corda di una tapparella, se eseguito nel giusto modo, non è difficile. Ecco come.

Dopo l'acquisto di una nuova corda, che nei negozi specializzati (Bricocenter, ecc.) è già fornita con la lunghezza giusta a seconda che si tratti di una finestra o di una porta a veranda, si deve, nel modo più classico e veloce, aprire il cassonetto dove alloggia la tapparella sul rullo. Se la tapparella in questione è abbassata, causa la rottura della corda, va riavvolta tutta sul rullo, a mano e bloccata, al rullo stesso, con un cacciavite. affinchè non debba scendere di colpo. Si deve, poi, togliere la vecchia cinghia o corda dalla puleggia: tagliandola e poi sfilandola.

Si passa la nuova corda, poi, nella fessura del cassonetto e si riannoda, alla puleggia, com'era sistemata la vecchia corda.

Si procede, poi, tenendo la nuova corda tra le mani, al levare il cacciavite dal rullo e, piano piano, si fa scendere la tapparella fino a fine corsa. Questa sarà la lunghezza necessaria della corda. Chiuso il cassonetto, si deve, ora, operare sulla molla. Bisogna svitare le viti poste sulla placca dell'avvolgitore, rimuovendo l'avvolgitore dalla sua sede, per fare scaricare la molla.

Poi si rimuove la vecchia corda e si taglia la nuova: più lunga di, almeno, 40 cm. da dove vi è l'alloggio dell'avvolgitore.

Si procede, poi, a ricaricare la molla e a fissare la corda nuova. Avendo l'attenzione di farla passare prima dal foro della placca: come già fatto per svitare la vecchia.

Bisogna porre molta attenzione al procedimento di ricarica della molla: perchè potrebbe risultare tagliente. Meglio procedere con un paio di guanti.

A questo punto, si deve reinstallare l'avvolgitore nella propria sede e provare ad alzare ed abbassare la tapparella.

Un altro modo per la sostituzione è fattibile con la tapparella abbassata, ma si deve sganciare la tapparella dal rullo. Ciò per consentire di avvolgere la nuova corda sulla puleggia. Questa operazione è più facile, nel caso il rullo sia di nuova generazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso