10 Settembre Set 2017 1013 10 settembre 2017

Come ottenere la detrazione fiscale del 65

  • ...

E' operativo il sito ENEA (Azienda Nazionale Efficienza Energetica) per la trasmissione dei dati relativi agli interventi di coloro che sono stati ammessi alla detrazione fiscale del 65% dell'Irpef e dell'Ires, degli interventi stessi che sono stati conclusi dopo il 31 dicembre del 2016.

Come si sa l'ultima legge di stabilità ha prolungato, fino al 31 dicembre del 2017, le detrazioni fiscali del 65% per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio, il cosiddetto "Ecobonus", che, per certi interventi, viene, anche, esteso fino al 2021.

Innanzitutto, le detrazioni fiscali si ripartiscono in 10 rate annuali e il loro importo non può superare un tetto massimo di spesa che passa dai 30.000 ai 100.000 Euro.

Ecobonus 2017: chi può richiederlo

Potranno usufruire della detrazione fiscale per la riqualificazione energetica tutti i contribuenti che posseggano un immobile a qualunque titolo. Tra le persone fisiche rientrano condomini, inquilini, titolari di un diritto reale sull'immobile, ecc. Le imprese potranno, inoltre, richiedere sgravi fiscali: ma solo per i fabbricati necessari alle loro attività.

Cosa fare per ottenere la detrazione fiscale del 65%

Per ottenere la detrazione fiscale è necessario presentare all'Enea, entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori, una copia dell'attestato di certificazione energetica, nonchè una scheda informativa degli interventi e delle migliorie realizzati.

La data di fine lavori non coincide, inoltre, con la data del pagamento, bensì con il giorno del collaudo.

Devono essere, inoltre, conservati e mostati all'amministrazione finanziaria nel caso di controlli: il certificato di asseverazione, la ricevuta di invio telematico o della raccomandata all'Enea, le ricevute che documentano le spese effettive sostenute, la ricevuta del bonifico di pagamento per i soggetti non titolari di reddito d'impresa, il consenso del proprietario se i lavori sono stati svolti dal detentore, ecc.

Per ulteriori informazioni, ci si può collegare al sito dell'Agenzia delle Entrate, digitando, sul campo di ricerca: "Detrazione fiscale del 65%", oppure si possono consultare le varie guide rese disponibili sul sito dell'Enea, che spiegano, caso per caso, ciascuna tiologia di riqualificazione energetica e quali documenti presentare per ottenere l'Ecobonus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso