29 Giugno Giu 2017 0952 29 giugno 2017

Come finisce Conan

  • ...

Detective Conan è un manga ideato da Goshō Aoyama, iniziato in Giappone nel 1994. In Italia viene tradotto e pubblicato dalla Comic Art a partire dal 1998 e in seguito dalla Star Comics dal 2005.

TRAMA

Shinichi Kudo è un liceale di 17 anni e, nonostante l’età, è un investigatore che collabora occasionalmente con la polizia aiutandola a risolvere casi complicati. Un pomeriggio, mentre stava tornando a casa, assiste allo scambio di una grande somma di denaro tra due uomini; uno di loro è vestito completamente di nero ed è il leader di un’ organizzazione criminale. Shinichi, occupato dall’osservare la scena, non si accorge dell'arrivo alle sue spalle di un altro membro del clan e finisce col venire scoperto e catturato. I membri dell’organizzazione decidono di ucciderlo somministrandogli una sostanza chiamata APTX4869 e abbandonandolo privo di sensi. Il farmaco, tuttavia, ha uno strano effetto sul ragazzo: lo ringiovanisce di dieci anni. Shinichi, spaventato, spacca e cerca riparo dal vicino di casa, il professor Hiroshi Agasa e, seguendo il suo consiglio, decide di nascondere la propria identità a tutti. Per questo motivo il ragazzo inventa il nominativo di Conan. Da questo momento in poi Conan continuerà, in incognito, a risolvere i casi della polizia.

COME FINISCE CONAN

Al momento la pubblicazione del manga Conan è tuttora in corso e quindi non si conosce l’esito finale della saga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati