18 Settembre Set 2016 0733 18 settembre 2016

Come togliere i graffi dal parquet laminato

  • ...

Se nella vostra abitazione avete utilizzato il parquet laminato come pavimentazione, questo potrebbe essere soggetto a graffi, in altre parole: perdere della sua originale bellezza iniziale. È bene rilevare che eliminare i graffi del parquet laminato appare una cosa fattibile, basterà seguire dei semplici accorgimenti che andremo ad illustrarvi. In un appartamento e in special modo nella pavimentazione, il parquet laminato rappresenta qualcosa di ben pensato ed oculato e questo apparirà molto importante soprattutto alle persone che tengono molto alla sostenibilità ambientale del pianeta.

Giunti a questo punto, la domanda sorge spontanea: come è possibile togliere i graffi dal parquet laminato? Il primo metodo per togliere il singolo graffio è quello di utilizzare uno specifico spray, quest’ultimo lo potete trovare facilmente in commercio. Dovete prestare la massima attenzione all’uso di questo prodotto: è sempre meglio provare lo spray in un piccolo angolo nascosto del pavimento, questo per verificare se il pigmento è il medesimo. Usando questo prodotto in un lasso temporale decisamente breve, il graffio dovrebbe scomparire e quindi il problema dovrebbe essere risolto.

L’altro metodo che potete utilizzare per eliminare i graffi del parquet laminato è quello con la carta vetro. Innanzitutto dovete carteggiare con la carta vetro (decisamente fine) tutta l’area graffiata; dovete prestare la massima attenzione e seguire la direzione delle venature del legno e questo fino a quando il graffio non sarà stato eliminato del tutto. Poi dovete pulire con molta cura la parte trattata, mettete poche gocce di acquaragia su di un panno di microfibra, giunti a questo punto potete iniziare a strofinare. Potete, quindi, iniziare a passare un colore sopra e questo va fatto con l’aiuto di un pennellino, cercando di imitare il più possibile le macchie tipiche del legno. Lasciate asciugare bene e poi passate una seconda mano (molto leggera).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati