1 Ottobre Ott 2016 1555 01 ottobre 2016

Pareti colorate soggiorno: le combinazioni migliori

  • ...

Che voi abbiate acquistato casa da poco o che siano passati anni dall’ultima volta che avete dipinto le pareti del soggiorno, scegliere il colore con cui tinteggiare le mura di casa non è affatto una scelta così semplice come può sembrare.

Molti studiosi affermano che il colore delle pareti influisce sul nostro umore; infatti si tendono a preferire colori tranquilli per gli ambienti dedicati al riposo e colori che invitano alla concentrazione per i luoghi dedicati al lavoro. Ma quali tonalità di colore bisogna utilizzare per dipingere il soggiorno?

Colori classici per le pareti del soggiorno

Se privilegiate i colori classici, adottando uno stile elegante senza rischiare, i colori consigliati sono quelli a tinta neutra. Il beige opaco, ad esempio, si rivela particolarmente adatto per chi possiede un arredamento in legno, con la tappezzeria color cannella. Il risultato finale, che vi risulterà utilizzando il beige opaco per le vostre pareti, sarà un soggiorno dall’ atmosfera classica e dal profumo autunnale. Una stanza accogliente, rilassante.

Anche il bianco non è affatto da sottovalutare. Spesso viene indicato come una scelta banale e scontata, ma così non è. Se il vostro soggiorno offre un arredamento particolare, con piccole finiture in oro ad esempio, il bianco diventa una scelta vincente, di classe.

Colori poco “convenzionali” per le pareti del soggiorno

Se amate stupire, potreste osare abbinando il bianco al nero. Alternando i due colori sulle pareti del vostro soggiorno, potrete ottenere un effetto particolarmente elegante. Se il vostro arredamento prevede delle superfici in grigio, il risultato finale non potrà che trarne beneficio. Il grigio, infatti, aiuterà a smorzare i contrasti.

Il bianco offre mille combinazioni ed effetti diversi. Se il nero è un colore troppo forte per i vostri gusti, potreste optare per il verde. Se la vostra scelta cadrà sul verde pastello, o il verde chiaro, otterrete un effetto luminoso, in grado di far risplendere il vostro soggiorno.

Se il vostro arredamento è piuttosto semplice, e avute paura che possa risultare anonimo, il rosso è il colore che fa per voi. Il colore della passione è adatto anche per chi ha optato per un arredamento sbarazzino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati